21 novembre 2019
Aggiornato 07:30
Oggi venerdì 20 luglio

Otto Schily festeggia gli 80 anni all’Enoteca Italiana

Il tempio del vino è stato scelta dall’ex ministro tedesco per celebrare i suoi 80 anni. Nomi internazionali, eccellenze vinicole rigorosamente italiane e menù a Km 0

SIENA - La socialdemocrazia europea si dà appuntamento a Siena per festeggiare un compleanno importante. Oggi venerdì 20 luglio il tempio del vino, Enoteca Italiana è stata scelta dall’ex ministro tedesco Otto Schily per celebrare i suoi 80 anni. Avvocato e politico tedesco, ha vissuto i passaggi cruciali della Germania quando era Ministro dell’Interno di Gerhard Schröder. Ora per il suo compleanno è nella Città del Palio e ha voluto fortemente festeggiare presso l’ente nazionale vini. A fare gli onori di casa, che da sempre ha con Schily un rapporto di amicizia, Fabio Carlesi, segretario generale di Enoteca Italiana.

«Schily ama il vino italiano e quindi anche la nostra istituzione, ente unico nel suo genere dal 1933, icona dell’eccellenza e dei prodotti tipici italiani. - spiega Carlesi - Nel 2006 Schily divenne amico dell’Ente Vini e ricevette, durante il decennale della manifestazione Settimana Nazionale dell’Olio, il prestigioso riconoscimento Ampolla d’Oro, essendo produttore di olio toscano presso la sua tenuta ad Asciano. Noi lo festeggiamo con vini italiani e un menù di eccellenze gastronomiche a km zero, simboli di produzione di qualità del Bel Paese, espressioni che tutto il mondo ci invidia».

Oggi presso l’ente vini a celebrare l’ex ministro tedesco grandi nomi internazionali, come l’ex cancelliere della Germania Gerhard Schröder e il nuovo presidente di Unicredit Giuseppe Vita. In alto i calici alla qualità dei vini italiani accompagnati da una cena ad hoc preparata dalla maestria dello chef Alberto Degortes del Ristorante Millevini.

Un bel riconoscimento per Enoteca Italiana, scelta anche da politici internazionali come la giusta dimora e luogo ideale del made in Italy per festeggiare ricorrenze importanti.