17 luglio 2019
Aggiornato 03:00
Trasporto aereo

Airbus, agenzia UE vuole ispezioni su tutti SuperJumbo

Deciso dopo gli esami su esemplari con più ore di volo

FRANCOFORTE - Tutti e 67 gli A380 SuperJumbo che circolano nei cieli del mondo sono da ispezionare a causa delle microfessure o crepe che si sono evidenziate nelle ali di alcuni esemplari. Lo sostiene l'Agenzia europea per la sicurezza aerea, che intende quindi raccomandare di effettuare queste ispezioni generalizzate, secondo quanto riferito da un portavoce dell'ente.
Il 20 gennaio scorso l'Agenzia europea aveva deciso di esaminare gli esemplari che avevano il maggior numero di ore di volo, circa una 30 di apparecchi del gigantesco quadrireattore prodotto da Airbus, società al 100 per cento controllata dal gruppo di aerospaziale e difesa franco tedesco Eads. «Tenuto conto dei risultati di questi esami, è stato deciso di allargarli all'insieme della flotta in circolazione», ha detto il portavoce.