27 luglio 2021
Aggiornato 00:30
Crisi del debito

Fitch mette sotto osservazione il rating delle banche italiane

Lo ha reso noto Unicredit, uno degli istituti interessati

ROMA - L'agenzia di rating Fitch, a seguito del recente downgrade del debito sovrano italiano (A+/F1, negativo), ha posto sotto osservazione il sistema bancario italiano. Lo ha reso noto Unicredit, uno degli istituti interessati, citando un comunicato ufficiale di Fitch.

I rating di sostegno della banca di Piazza Cordusio sono stati abbassati a «2» da «1» e il rating di sostegno base a «BBB+» da «A». I rating attuali dell'emittente, UniCredit SpA, long-term «A», shortterm «F-1» e stand-alone viability rating «a» sono stati posti in rating watch negativo. Il rating individuale «B/C» è stato confermato. Contemporaneamente l'agenzia Fitch Ratings ha deciso varie azioni sul rating delle altre banche italiane.