21 maggio 2024
Aggiornato 06:00
Energia

Tariffe: Coldiretti, caro bollette colpisce famiglie e imprese

E' quanto afferma la Coldiretti in riferimento al rincaro del 5,5% per la bolletta del gas comunicato dall’Autorità per l’energia dal primo ottobre

ROMA - L’aumento delle tariffe energetiche è gravoso non solo per le famiglie ma anche per le imprese a partire da quelle che necessitano del riscaldamento in serra come quelle florovivaistiche. E' quanto afferma la Coldiretti in riferimento al rincaro del 5,5 per cento per la bolletta del gas comunicato dall’Autorità per l’energia dal primo ottobre. Il risultato è – sottolinea la Coldiretti - un aumento preoccupante dei costi di produzione che in agricoltura fanno segnare nel 2011 una crescita media del 5,1 per cento con punte del 18 per cento per i mangimi e del 6 per cento per i carburanti agricoli a giugno. L’ aumento della spesa energetica in un momento di crisi ha un doppio effetto negativo perché - sottolinea la Coldiretti - riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l'agroalimentare.. Il costo dell'energia - conclude la Coldiretti - si riflette infatti in tutta la filiera e riguarda le attività agricole, ma anche la trasformazione e la conservazione degli alimenti.