30 ottobre 2020
Aggiornato 20:00
Confermati gli obiettivi del 2011

Per Fiat Industrial, utile netto I trim a 114 milioni, ricavi +19,3%

L'indebitamento netto industriale e aumentato leggermente a 2,1 miliardi di euro

TORINO - Fiat Industrial ha chiuso il primo trimestre con un utile netto pari a 114 milioni di euro, rispetto alla perdita di 34 milioni del primo trimestre 2010. Lo rende noto un comunicato della società, aggiungendo che i ricavi sono stati pari a 5,3 miliardi di euro, in crescita del 19,3% rispetto al primo trimestre 2010 (pari a 4,5 miliardi di euro), con tassi di crescita a due cifre per tutti i settori.

L'indebitamento netto industriale e aumentato leggermente a 2,1 miliardi di euro (1,9 miliardi di euro a fine 2010), prevalentemente, spiega la nota, per effetto della crescita stagionale delle scorte. La liquidità si e attestata a 3,5 miliardi di euro, in lieve calo rispetto ai 3,7 miliardi di euro di fine 2010.
Il gruppo conferma gli obiettivi per il 2011 di un utile della gestione ordinaria di 1,2-1,4 miliardi di euro e di un indebitamento netto industriale di 1,8-2,0 miliardi di euro.