19 gennaio 2020
Aggiornato 09:30
Crisi Portogallo

Rehn: UE ha ricevuto richiesta d'aiuti da Lisbona

Il commissario agli Affari economici e monetari: «La Spagna non avrà bisogno di una simile assistenza»

GODOLLO - L'Unione europea ha ricevuto ufficialmente una richiesta d'aiuti dal Portogallo. Lo ha riferito il commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn a margine dell'Eurogruppo a Budapest. «Abbiamo ricevuto richiesta formale del governo portoghese per un aiuto finanziario dell'Unione europea e del Fondo monetario», ha affermato il commissario europeo. Rehn si è inoltre detto certo che la Spagna non avrà bisogno di una simile assistenza.
Secondo il commissario Ue oggi l'Ecofin informale di Budapest dei ministri economici e dei governatori delle banche centrali della Ue potrebbe decidere l'invio di una missione della commissione Ue, Bce, e Fmi a Lisbona per trattare le modalità del supporto finanziario.