13 aprile 2024
Aggiornato 11:30
The 19th asia-pacific incentives & meetings expo

Fiera Milano Congressi presenta il nuovo centro congressi ad Aime Australia

Si tratta della prima uscita «intercontinentale» di Fiera Milano Congressi con il nuovo centro congressi, che si inaugurerà a Milano nella tarda primavera 2011

MILANO – Fiera Milano Congressi è per la prima volta presente ad AIME Australia, the 19th asia-pacific incentives & meetings expo (15 e 16 febbraio 2011 a Melbourne, Australia). Si tratta della prima uscita ‘intercontinentale’ di Fiera Milano Congressi con il nuovo centro congressi, che si inaugurerà a Milano nella tarda primavera 2011.

Il nuovo centro congressi, nato dall’ampliamento del MIC – Milano Convention Centre nel cuore della città, a fieramilanocity, sarà infatti il più grande polo congressuale d’Europa, nonché la prima opera finanziata da privati già pronta per l’Expo 2015, i cui eventi potranno esservi ospitati: fino a 18.000 posti a sedere, 1 auditorium da 1.500 persone, 1 plenaria da 4.500 posti, 64 sale modulari da 20 a 2.000 posti, 54.000 metri quadrati espositivi a supporto.

Per dare il nome al nuovo centro congressi è stato inoltre lanciato un concorso internazionale via web che Fondazione Fiera Milano, Fiera Milano Spa e Fiera Milano Congressi hanno indetto per trovare un nuovo nome e un nuovo logo al Centro Congressi più grande d’Europa

La particolarità del concorso - il primo al mondo riguardante un Centro Congressi a svolgersi con queste modalità - è la sua totale gestione in crowdsourcing dell’iniziativa attraverso BootB.com, piattaforma internet che mette in contatto le aziende con i creativi. Attraverso BootB.com è possibile gestire una gara ricevendo via web proposte provenienti da ogni angolo del pianeta. Le gare sono aperte a chiunque abbia compiuto almeno 13 anni. Si tratta di un’iniziativa che strizza l’occhio anche all’ambiente; infatti, grazie al ricorso al mondo internet, il concorso sarà totalmente paperless.

Ci sono quindi eventi e congressi già prenotati nel nuovo centro congressi fino al 2017. Nei prossimi due anni segnaliamo: il 21th ECCMID/27th ICC (7-10 maggio 2011), convegno di ESCMID – European Society of Clinical Microbiology and Infectious Diseases e di ISC – International Society of Chemotherapy per cui sono attesi circa 9mila delegati; POWER-GEN EUROPE Conference & exhibition (7-9 giugno 2011), l’evento di riferimento per la Power Industry internazionale la cui ultima edizione (tenutasi nel 2008) ha fatto registrare circa 13mila delegati; AAPG International Conference & Exhibition (23-26 ottobre 2011), dedicato al futuro delle risorse energetiche, organizzato dall’American Association of Petroleum Geologists con circa 3.500 delegati attesi; il 17esimo Congress of the EAHP – European Association of Hospital Pharmacists (21-23 marzo 2012) con circa 3mila delegati attesi e il 30esimo Congresso dell’ESCRS – European Society of Cataract & Refractive Surgeons (settembre 2012) con circa 10mila delegati attesi.

Fiera Milano Congressi è presente, come ogni anno agli appuntamenti irrinunciabili del settore: EIBTM ed IMEX. Le novità per il 2011 sono la presenza a MEEDEX 2011 (in programma a marzo a Parigi), perché la manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è in forte crescita e quella a International CONFEX 2011 (sempre a marzo a Londra).
Come di consueto, è pianificata nel 2011 la promozione di Fiera Milano Congressi verso gli operatori del settore MICE di Francia, Germania, Inghilterra, Scandinavia, Olanda e Belgio attraverso roadshow e incoming trips. Nel 2011 è inoltre previsto un posizionamento anche sui ‘nuovi’ mercati spagnolo e americano.