23 ottobre 2019
Aggiornato 19:30
Politica monetaria

Obama: l'apertura su yuan è un «passo costruttivo»

Anche il Ministro del Tesoro Geithner ha espresso la sua soddisfazione

WASHINGTON - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha accolto con favore la decisione della Cina di rendere flessibile il cambio dello yuan, affermando in un comunicato che si tratta di «un passo costruttivo che può aiutare a preservare la ripresa e contribuire a una economia globale più equilibrata».

SODDISFATTO GEITHNER - Parole di soddisfazione anche da parte del segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner: «Diamo il benvenuto alla decisione della Cina di aumentare la flessibilità del tasso di cambio della sua valuta. Una vigorosa attuazione di questa decisione - ha commentato Geithner - darebbe un positivo contributo a una crescita globale forte e bilanciata. Siamo pronti a continuare il nostro lavoro con la Cina in ambito G20 e a livello bilaterale per rafforzare la ripresa».