8 dicembre 2019
Aggiornato 09:30
Pacchetto agricoltura

In finanziaria rispuntano contributi pro tartufi e prosciutti

Norma tartufi «costa» 1 milione di euro l'anno

ROMA - Rispuntano le norme sui tartufi, i contributi alla produzione di prodotti a stagionatura prolungata come i prosciutti, il pacchetto agricoltura. Mentre per gli i danni causati dal maltempo al Nord e per i defibrillatori tornano i più corposi stanziamenti. Il relatore alla Finanziaria, Maurizio Saia, ha presentato questa mattina un nuovo emendamento omnibus che ricalca sostanzialmente la versione originaria, dopo che ieri alcune norme erano saltate.

Anzi, di più: per la proroga degli sgravi dei contributi agricoli si precisa che è autorizzata la spesa di 154,5 milioni di euro. La norma che consente agli acquirenti di tartufi da raccoglitori non titolari di partita Iva la possibilità di detrarre l'Iva relativa alle autofatture emesse costerà 1 milione di euro l'anno. Lo rileva la relazione tecnica che accompagna l'emendamento del relatore alla Finanziaria, Maurizio Saia, firmata dal Ragioniere generale dello Stato, Mario Canzio.