15 settembre 2019
Aggiornato 22:30
TURISMO

Incontro Faissola (ABI) e Bocca (Federalberghi)

Per discutere l’attuale situazione economico-finanziaria e fare il punto sui rapporti tra le banche italiane e le imprese

ROMA - Il Presidente dell’ABI, Corrado Faissola, ed il Presidente di Federalberghi-Confturismo, Bernabò Bocca si sono incontrati ieri per discutere l’attuale situazione economico-finanziaria e fare il punto sui rapporti tra le banche italiane e le imprese dei servizi e del turismo, alla luce della attuale situazione economica.

Nel corso dell’incontro – che si inserisce nel quadro dei contatti e del dialogo tra le associazioni di categoria e della collaborazione in atto con le istituzioni – Faissola e Bocca hanno sottolineato la volontà «di lavorare insieme, per mettere a punto prossime iniziative congiunte. L’obiettivo è contribuire a ristabilire un clima di fiducia, indispensabile al rilancio dell’economia, e non far mancare il credito alle imprese sane che ne hanno bisogno».

Il Presidente dell’ABI, Corrado Faissola, ha sottolineato che «il settore bancario italiano si è dimostrato solido e non sta facendo mancare il proprio sostegno all’economia e alle imprese dei vari settori produttivi. Il lavoro comune è la migliore ricetta per fronteggiare questo periodo di difficoltà e mettere a punto eventuali interventi ed iniziative utili a far sentire effetti positivi sull’economia reale».

Il Presidente di Federalberghi-Confturismo, Bernabò Bocca, ha evidenziato come «l’unità di intenti riscontrata fa ben sperare in misure mirate, che possano assicurare maggior credito alle imprese turistiche, in un momento nel quale la capacità di spesa dei turisti si è drasticamente ridotta, assottigliando la liquidità delle aziende».

Per continuare a monitorare gli sviluppi della situazione, i Presidenti di ABI e Federalberghi-Confturismo hanno concordato di fissare un nuovo incontro, a delegazioni allargate, nei prossimi giorni.