2 dicembre 2020
Aggiornato 20:00
Ammortizzatori sociali

Bassolino: grazie ad accordo regioni accanto ai lavoratori

E via a nuovi investimenti

NAPOLI - «L’accordo sugli ammortizzatori, raggiunto dopo settimane di intenso lavoro, è un risultato importante che ci consente di mettere in campo in tempi giusti risposte concrete alla crisi.
«Le Regioni, in sinergia col Governo, possono ora svolgere un ruolo più incisivo nel sostenere i lavoratori e le imprese colpite dalla recessione e investire nuove risorse per gli ammortizzatori sociali.

Regioni al fianco dei lavoratori - «Con le risorse nazionali e con i fondi europei gestiti dalle Regioni saremo al fianco di tanti lavoratori del Nord e del Sud, giovani e meno giovani, stabili e precari, occupati in imprese grandi, medie e piccole, garantendo loro un sostegno al reddito più congruo e l’accesso ad attività formative e di orientamento.

Investimenti in Campania per 100 milioni di euro - «E’ una questione cruciale che in Campania abbiamo affrontato proprio in questi giorni con un pacchetto anticrisi che prevede investimenti per 100 milioni di euro a valere sul fondo sociale europeo.

Fondi FAS - «L’accordo di ieri, inoltre, ci consente di compiere passi avanti sulla questione del Fondo per le Aree Sottoutilizzate, sbloccando investimenti importantissimi per le Regioni meridionali, e sul problema della nettizzazione degli investimenti europei nei conteggi del Patto di stabilità per gli anni 2008 e 2009. Su questi due fronti è fondamentale che nei prossimi giorni si dia piena attuazione agli impegni assunti».