26 maggio 2020
Aggiornato 03:00
Morti bianche

L’assessore Gabriele chiede lo stanziamento di 500 mila euro per le vittime sul lavoro

In relazione alla tragica morte dell’operaio caduto da una impalcatura due giorni fa all’interno della stazione ferroviaria centrale di Napoli l’Assessore Corrado Gabriele dichiara:

«Esprimo la solidarietà alla famiglia del giovane operaio tragicamente scomparso, ma non posso trattenere lo sdegno per una tragedia sul lavoro ancora a Napoli e ancora all’interno della stazione ferroviaria. Mi unisco alle voci che si innalzano dagli ambienti politici e dalla società civile tese a chiedere maggiori garanzie delle norme per la sicurezza e maggiori controlli per la sicurezza sui luoghi di lavoro.
Aziende, che lavorano con li pubblico devono garantire la massima efficienza in materia di sicurezza sul lavoro».

L’assessore Gabriele conclude sostenendo di aver chiesto oggi in Consiglio Regionale, dove è in corso il dibattito sul bilancio regionale, uno stanziamento ad hoc di 500mila euro da destinare alle vittime delle tragedie sul lavoro.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal