26 maggio 2020
Aggiornato 03:00
Formazione professionale

«Apprezzabile piano formazione professionale della provincia di Roma»

Lo ha dichiarato il Direttore Generale della Federlazio, Giovanni Quintieri

«Apprezziamo la tempestività dell’Assessore alle Politiche del Lavoro delle Provincia di Roma, Massimiliano Smeriglio che, attraverso il Piano FSE sulla Formazione professionale appena presentato, porta un aiuto concreto riguardo la formazione dei lavoratori nelle imprese», ha dichiarato il Direttore Generale della Federlazio, Giovanni Quintieri.

Il piano della Provincia di Roma prevede infatti un finanziamento di 30 milioni di euro per i prossimi due anni per iniziative di formazione e di sistema rivolte a lavoratori occupati, atipici, disoccupati, cittadini svantaggiati, studenti, donne.

«Il primo bando lanciato – prosegue Quintieri - riguardante i lavoratori occupati nelle imprese, è apprezzabile in particolare per le previste ‘scadenze aperte’ che potrebbero consentire alle imprese di programmare i propri piani interni. Inoltre, i tempi di risposta alle richieste di finanziamento che l’Amministrazione provinciale si è impegnata a rendere decisamente più brevi rispetto al passato, si avvicinano finalmente ai reali fabbisogni delle imprese».

«Auspichiamo comunque che le procedure di accesso ai finanziamenti, ancora decisamente lunghe e burocratizzate, possano essere snellite ulteriormente in futuro. Sarebbe inoltre utile – conclude Quintieri - che si aprisse un tavolo con tutte le parti sociali in modo da consentire un costante monitoraggio sull’andamento del Piano».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal