22 ottobre 2019
Aggiornato 05:00
Crisi mercati finanziari

Borghesi: «Anche Italia garantisca depositanti e risparmiatori»

Lo dichiara in una nota l’on. Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo Italia dei Valori alla Camera

«Berlusconi, ancora una volta, per farsi bello rende dichiarazioni false, come quella di un accordo europeo sulla sua proposta di creare un fondo europeo per salvare le banche. La Merkel lo ha immediatamente smentito ed ha garantito i depositanti, come già hanno fatto anche Irlanda, Svezia e Danimarca» lo dichiara in una nota l’on. Antonio Borghesi, vicepresidente del gruppo Italia dei Valori alla Camera.

«Proceda nello stesso modo anche il Governo italiano invece di fare la manfrina, con l'idea di dare soldi alle banche, salvandole dagli errori commessi. I depositanti ed i risparmiatori in genere non hanno alcuna colpa. Non sono loro ad aver effettuato operazioni bancarie avventate e non è giusto che ne sopportino le conseguenze. Si incominci, piuttosto, a mandare a casa gli amministratori di banca che hanno perso l'onorabilità a seguito di condanne, sia pure di primo grado, per reati finanziari e che invece continuano ad agire indisturbati ai vertici del sistema bancario italiano» conclude nella nota l’on. Borghesi.