21 giugno 2024
Aggiornato 09:00
3° Rapporto Eurispes sulle eccellenze italiane

Zaia: «l’agricoltura tra le best practice del nostro Paese»

«Tre aziende agricole premiate come modelli imprenditoriali da imitare»

C’è anche l’agricoltura tra le cento eccellenze del sistema Italia. È quanto mette in evidenza l’Eurispes, l’istituto di studi politici, economici e sociali, nel suo ultimo studio presentato oggi a Roma, che vede premiate tre aziende agricole come modelli imprenditoriali da imitare.
«Un riconoscimento che sottolinea la qualità dell’agricoltura, che vive un momento di difficoltà, ma è costituita da tante realtà di valore e di aziende che rappresentano delle vere e proprie punte di diamante per il nostro Paese».

Questo il commento del Ministro alle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia al rapporto dell’Eurispes. Il comparto agricolo si posiziona, al quarto posto, dietro il settore manifatturiero, quello dell’industria alimentare e delle bevande, e le imprese che erogano servizi di comunicazione e informazione. Lo studio Eurispes, realizzato quest’anno per la terza volta, ha premiato 56 aziende private e 44 tra istituzioni, enti e associazioni. I parametri scelti per lo screening premiano le realtà «che erogano servizi di qualità, che creano posti di lavoro e che contribuiscono alla crescita e all’affermazione dell’immagine del nostro Paese nel mondo».

Il rapporto Eurispes presenta anche la distribuzione regionale delle eccellenze. Il Lazio risulta essere la regione italiana più rappresentata con 12 imprese, seguita dal Veneto con 8 e dalla Lombardia con 7. «Noto anche con soddisfazione – conclude il Ministro Zaia – che tra le regioni più premiate è presente il Veneto, un premio che conferma la vocazione all’eccellenza di questo territorio.»