27 maggio 2024
Aggiornato 06:30
Rinnovi CCNL

Accordo 25 settembre 2008 Manutenzione del verde

Definiti il salario ed il terzo elemento per gli operai a tempo determinato, novità per l’apprendistato professionalizzante, altre indennità e rimborsi spese, ecc.

La ConfAgricoltura, la Coldiretti, e Fai-Cisl e Uila-Uil hanno firmato in data 25 settembre 2008 l’Accordo di rinnovo del CCNL  26 aprile 2006 per il personale addetto alla manutenzione del verde.

Retribuzione
La retribuzione è formata dal salario contrattuale e dal terzo elemento, per gli operai a tempo determinato. Il primo viene determinato in sede di CCNL .

a) Salario contrattuale

Livello impiegati/operai

Retribuzioni al
30 giugno 2008

Retribuzioni dal
1° luglio 2008

Retribuzioni dal
1° gennaio 2009

1° livello

1.700,00

1768,00

1815,74

2° livello A

1.450,00

1508,00

1548,72

2° livello B

1.320,00

1372,80

1409,87

3° livello

1.270,00

1320,80

1356,46

4° livello

1.150,00

1196,00

1228,29

5° livello

1.080,00

1123,20

1153,53

6° livello

980,00

1019,20

1046,72

b) Terzo elemento, per gli operai a tempo determinato
Spetta agli operai a tempo determinato quale corrispettivo su:

- festività nazionali e infrasettimanali

5,45%;

- ferie

8,33%;

- tredicesima mensilità

8,33%;

- quattordicesima mensilità

8,33%;

- totale

30,44%.

Tali  istituti devono essere calcolati su 312 giorni lavorativi.
Il terzo elemento, in percentuale, è calcolato sul salario contrattuale.

c) Divisori

Per il calcolo dei vari istituti economici del CCNL la paga giornaliera si ottiene dividendo quella mensile per 26, mentre quella oraria si ottiene dividendo la paga mensile per 169.

Varie
Le Parti hanno poi introdotto novità per quanto attiene all’apprendistato professionalizzante, alle indennità e rimborsi spese, ecc.