6 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Edilizia pubblica

Alloggi a canone sostenibile, risorse aggiuntive nelle Marche

Amagliani: “Un intervento che, oltre a dare una risposta sociale, promuove riqualificazione ambientale e risparmio energetico”

Nuove risorse per programmi di riqualificazione urbana. Si tratta di 150.000 euro ad integrazione delle risorse già disponibili nell’ambito del programma innovativo di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile recentemente approvato dalla Giunta regionale.

«Il programma – dichiara l’assessore all’Ambiente, Marco Amagliani – è finalizzato ad aumentare la disponibilità degli alloggi in locazione a canone sostenibile e, allo stesso tempo, permette di intervenire migliorando le infrastrutture di ambiti urbani e quartieri che sono degradati e caratterizzati da evidente disagio abitativo. Questo intervento, quindi, oltre a dare una risposta sociale promuove riqualificazione ambientale e risparmio energetico».

I criteri individuati per l’emanazione del bando prevedono il recupero e la realizzazione di alloggi di edilizia residenziale sociale da destinare alla locazione a canone sostenibile. Sono programmi volti a recuperare la qualità edilizia in degrado, rinnovare i caratteri di immobili privi di valore architettonico, incrementare la funzionalità del contesto urbano assicurando il risparmio energetico, accrescere la dotazione dei servizi, del verde pubblico e delle opere per favorire anche l’integrazione sociale.

Sono programmi i cui edifici devono essere caratterizzati da un’elevata qualità energetico-ambientale, per questo si è realizzata una importante sinergia delle risorse e collaborazione tra le strutture regionali competenti.