28 gennaio 2020
Aggiornato 02:30
CCNL

Siglato accordo per unificazione settore lampade - industria vetro

Il nuovo testo contrattuale (82 articoli) verrà applicato, a partire dal settembre 2010

E' stata siglata da Filcem-Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil l'intesa con Assolampade e Assovetro (Confindustria) per arrivare ad una semplificazione contrattuale nel settore dell' industria del vetro. L'intesa, siglata in occasione della firma dell'ipotesi di accordo per il rinnovo del biennio economico 2008-2010 del contratto lampade e display, è volta ad una armonizzazione del contratto lampade in quello dell'industria del vetro, che ha anch'esso rinnovato proprio recentemente (17 luglio) il biennio economico.

Il nuovo testo contrattuale (82 articoli) - spiega una nota sindacale - verrà applicata, a partire dal settembre 2010, agli oltre 30.000 lavoratori impiegati in più di 100 imprese italiane delle lampade, display e vetro (Rocco Bormioli, Leuci, Zignago, distretto di Murano, ecc.), e in quelle multinazionali presenti nel nostro paese (Asahi Glass Company, Owens Illinois, Videocon, Osram, Philips, Saint Gobain, Pilkington).

L'accordo - spiegano i sindacati - preserva alcuni istituti contrattuali del contratto nazionale delle lampade e, in altre parti, grazie alla adozione di più favorevoli normative del contratto del vetro, consente un miglioramento delle tutele: in particolare in materia di malattia e infortunio (conservazione del posto di lavoro e trattamento economico) e di premio sostitutivo del premio di partecipazione (superamento della maturazione legata alla presenza).