9 aprile 2020
Aggiornato 07:30
Tradizionale vendemmia notturna presso la tenuta di “Donnafugata”

Zaia in Sicilia apre la stagione della vendemmia italiana

L’appuntamento, che quest’anno festeggia i dieci anni di vita, rientra nel calendario enologico italiano ed avvia in Sicilia la vendemmia notturna dello Chardonnay, la varietà più precoce dell’isola

Mercoledì 6 agosto il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia sarà in Sicilia per aprire la stagione della vendemmia italiana. Il Ministro Zaia giungerà nell’isola in serata: alle 19.45 sarà a Contessa Entellina per partecipare alla tradizionale vendemmia notturna presso la tenuta di «Donnafugata» (km 60 della S.S. 624 Palermo – Sciacca).

L’appuntamento, che quest’anno festeggia i dieci anni di vita, rientra nel calendario enologico italiano ed avvia in Sicilia la vendemmia notturna dello Chardonnay, la varietà più precoce dell’isola.
Subito dopo la cena di benvenuto si svolgerà la conferenza stampa, alla quale parteciperanno, fra gli altri, l’assessore regionale all’Agricoltura Giovanni La Via e il fondatore della tenuta Giacomo Rallo.

Al termine dell’incontro con la stampa si svolgerà la visita ai vigneti, con il taglio del primo tralcio d’uva da parte del Ministro, che darà il via alla suggestiva vendemmia notturna.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal