27 giugno 2017
Aggiornato 15:30
> <
RSS

David di Donatello, candidati al Quirinale

Da Napolitano grandi nomi e nuove generazioni, assente Sorrentino: «Penso che nessuno degli osservatori che conoscono questo mondo giudicherebbe in crisi il cinema italiano in questo momento. Può avere tutte le difficoltà di questo mondo, ma sta dimostrando una vitalità straordinaria».

> <