19 agosto 2019
Aggiornato 12:30
Immigrazione

Renzi regala copie «Fuocoammare» al vertice UE

Un lavoro, ricorda il biglietto d'accompagnamento, che racconta la magia dell'accoglienza, e i doni eccezionali della gente di Lampedusa, per cui un migrante è sempre, prima di tutto, un essere umano.

Cinema italiano

Cinque italiani in lizza agli European Film Awards

In lizza Pif, Virzì, Bruni Tedeschi, Rak e «Sacro Gra». I vincitori, scelti dagli oltre 3mila membri dell'European Film Academy, saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione il 13 dicembre a Riga, Capitale Europea della Cultura 2014.

Cinema italiano

David di Donatello, candidati al Quirinale

Da Napolitano grandi nomi e nuove generazioni, assente Sorrentino: «Penso che nessuno degli osservatori che conoscono questo mondo giudicherebbe in crisi il cinema italiano in questo momento. Può avere tutte le difficoltà di questo mondo, ma sta dimostrando una vitalità straordinaria».