13 novembre 2019
Aggiornato 02:30
Afghanistan | Missione ISAF

Bomba a mano nel Lince: ucciso capitano trentenne

E' il capitano Giuseppe La Rosa, nato nel 1982 a Barcellona Pozzo di Gotto (ME), celibe, effettivo al Terzo reggimento Bersaglieri, la vittima dell'attacco di oggi al contingente italiano nell'ovest dell'Afghanistan. L'ufficiale è deceduto sul colpo

Bomba a mano nel Lince

Attentato in Afghanistan, la vittima è un capitano

Tre i feriti, uno è più grave. Una bomba a mano sarebbe stata lanciata dentro il mezzo militare, da breve distanza, da una persona con abiti militari. Un particolare, quest'ultimo, che avrebbe consentito all'aggressore di avvicinarsi agevolmente al mezzo italiano