15 ottobre 2019
Aggiornato 09:00
Condannato dalla Corte Suprema

Brasile: ex braccio destro di Lula colpevole di corruzione

José Dirceu, tra gli uomini politici più influenti del Paese, ha avuto un ruolo attivo nello scandalo cosiddetto del menselao, il diffuso sistema di acquisto di voti dei parlamentari del Pt, il Partito dei Lavoratori, durante i primi anni del governo di Lula

Si apre il «processo del secolo»

Brasile, in causa l'«era Lula»

Alla sbarra vi saranno 38 persone tutte implicate a vario titolo in uno scandalo di corruzione riguardante il Pt, il Partito dei lavoratori, al potere da 10 anni