16 giugno 2019
Aggiornato 02:30
Mafie | Caso Contrada

Contrada: La cella è stata una saracinesca sulla mia vita

Il giorno dopo aver finito di scontare la sua condanna a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, intervistato da TM News, l'ex agente del Sisde Bruno Contrada, ricorda così quella mattina del 24 dicembre 1992, quando fu arrestato con il sospetto di aver intrattenuto relazioni con alcuni dei più pericolosi esponenti degli ambienti mafiosi di Palermo

Caso Contrada

Boniver: «Bisogna scarcerare subito Contrada»

«Mi auguro vivamente che la richiesta di scarcerazione e di differimento della pena da parte del sostituto procuratore generale di Napoli, Ugo Ricciardi, venga accolta»