14 luglio 2020
Aggiornato 17:00
Viaggi

Estate 2019: la Sardegna meta privilegiata per relax e divertimento

Spiagge bianche, mare cristallino, paesaggi incontaminati pronti ad accogliere i turisti. Lo scorso anno la Sardegna è risultata essere la meta delle vacanze più cercata su Google

Cala Goloritze Sardegna
Cala Goloritze Sardegna Pixabay

Spiagge bianche, mare cristallino, paesaggi incontaminati. Non è la descrizione di un’isola tropicale, ma della Sardegna, luogo ideale per trascorrere qualche giorno in relax tra sole, cultura, sport e glamour. Un’isola che, nell’immaginario collettivo degli italiani (e non solo) è un luogo ideale per il meritato riposo estivo.

Lo scorso anno, nel 2018, la Sardegna è risultata essere la meta delle vacanze più cercata su Google davanti alla Sicilia e all’Albania. A far scaldare il cuore dei viaggiatori dunque, ci sono come ogni anno le coste nostrane, e in particolare la terra ‘dei quattro mori’.

I collegamenti con la Sardegna

Per raggiungere l’isola ci sono due modi: o via aria, e via mare. Per quanto riguarda i traghetti Sardegna, esistono collegamenti notturni e diurni che partono, oltre che dalle coste italiane, anche da quelle francesi e spagnole. Perché la Sardegna è un punto di riferimento anche per i turisti stranieri. La comodità di scegliere la strada del mare è quella di poter viaggiare di notte (senza dover perdere giornate di sole), sfruttando al meglio i servizi a bordo dei traghetti, e di poter far arrivare sull’isola la propria auto. In Sardegna si può arrivare anche in aereo grazie agli scali di Olbia, Cagliari e Alghero. 

Paradiso del «made in Italy»

E per chi è ancora indeciso sulla meta da scegliere per la prossima estate, ecco alcuni elementi che faranno propendere in maniera chiara a favore della Sardegna: l’incanto del mare e delle spiagge, l’instancabile vita notturna, la possibilità di andare a spasso per la storia, tra nuraghi e testimonianze fenicie e romane, le tradizioni da scoprire (e da provare). Senza tralasciare il buon cibo e le mille sfaccettature dell’isola, capace di regalare paesaggi completamente diversi tra est e ovest, tra nord e sud. Sull’isola si possono incontrare villaggi turistici ma anche porzioni di natura incontaminata, e da recenti statistiche è provato come la Sardegna sia uno dei luoghi più salutari d’Europa. Non è un caso se l’isola abbia una delle percentuali di centenari più alte del mondo. Buoni geni a parte, sembra che il buon vino sardo, il saporito olio d’oliva e i freschi prodotti agricoli abbiano un enorme effetto positivo sulla longevità. Quindi non c’è tempo da perdere: è ora di prenotare una vacanza in Sardegna. L’estate è alle porte e il Paradiso ‘made in Italy’ vi attende per farvi vivere un periodo indimenticabile!