Trend | Festival di Sanremo

Sanremo 2018, Baglioni punta su Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino e ritorna alle origini

Tanta musica e poco show per la nuova edizione del Festival della canzone italiana capitanato da Baglioni che dichiara «Sarà un grande affresco musicale»

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino
Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino (ANSA)

SANREMO – Claudio Baglioni non ha dubbi: «Voglio riportare Sanremo a quello che era negli anni in cui ho cominciato a sentirlo da giovane. Sarà un grande racconto, un grande affresco  musicale», E'così che ha cominciato la consueta conferenze stampa di apertura lavori il neodirettore artistico del Festival di Sanremo che sarà presentato da lui con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Baglioni si lascia andare poi ai ricordi del primo Sanremo trasmesso dalla radio: allora presentava il mitico Nunzio Filogamo, che iniziava sempre con la frase che fece storia: «Cari amici vicini e lontani...» e ancora oggi, il Festival, dopo sessantasei anni, è una delle trasmissioni televisive di maggiore ascolto.

Il ritorno alle origini
Quest'anno le sere della manifestazione canora saranno addirittura cinque e mancherà la suspense delle eliminazioni parziali. Le canzoni verrano ripetute più volte per dare modo alle varie giurie, popolari e non, di valutarle meglio. Sarà cruciale quindi aggiungere contenuti coerenti e attraenti, per i quali sono stati promessi ospiti di ogni tipo, dai comici agli attori, ai cantanti internazionali di cui però ancora non sono stati svelati i nome: «Dovranno però omaggiare l'Italia – spiega il Claudio nazionale - e non passino solo da Sanremo per la solita promozione o per fare una vacanza in Italia». Un Claudio Baglioni che da vero direttore artistico ha imposto il prevalere della musica a discapito dell'intrattenimento a cornice. E a seguito di queste scelte totalmente nuove, il neodirettore di Rai 1 Angelo Teodoli, ha dichiarato di sperare in un 40% di share. Una prudenza forse necessaria che fa trapelare forse qualche preoccupazione visto che l'ultima serata del Festival 2017 raggiunse il 58,4%.

La squadra
Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino saranno accento a Claudio Baglioni dal 6 al 10 febbraio su Rai1. Michelle Hunziker dispensando sorrisi, dichiara di essere «gasatissima davvero», ricorda che da piccola conosceva solo Baudo e Baglioni e Non dimentica il suo impegno in difesa delle donne e promette di portarlo sul palco, «uno spazio per loro, che non sia retorico ma dia piuttosto speranza». Pierfrancesco Favino, ribattezzato il Banderas italiano dal direttore di Rai1 Angelo Teodoli, scherzando giura di non parlare con le galline come il collega. Al cinema ha ormai sempre il ruolo da attore drammatico e proprio questo lo ha spronato ad accettare l’invito del Festival più pop: «È una cosa completamente nuova per me, sono un fan di Sanremo da quando sono bambino, è un cerchio che si chiude».