27 settembre 2020
Aggiornato 20:30
Momenti di relax

Giornata stressante? Con il bagno effervescente ritrovi la carica

Tutti i consigli per preparare in casa le bombe effervescenti per rilassarsi o per una notte d’amore, per ridurre la cellulite e per avere un effetto tonificante

Donne e stress purtroppo sono un connubio molto frequente. Raramente hanno tempo da dedicare a se stesse. L’universo femminile si divide tra lavoro, famiglia casa e cucina. E a lungo andare si accumula stanchezza, nervosismo e appunto stress. Ma trovare un attimo per rilassarsi è fondamentale. Perché, allora, non farlo con un metodo semplice e salutare, che magari aiuta a rimanere più belle e in forma? Ecco il bagno effervescente profumato e rigenerante.

Benefico ed effervescente come una vitamina
Avete mai acquistato una «bomba da bagno»? Tranquille non servono a far esplodere la vostra casa, ma a rendere piacevolissimo il viverci. In realtà si chiamano ballistiche o Bath Bomb. Si tratta, in sintesi, di grosse «palle» che si possono sciogliere nella propria vasca da bagno. Sono coloratissime profumatissime, piene di prodotti naturali che aiutano a sentirsi meglio, perdere peso, ridurre la cellulite e avere una pelle morbidissima.

Come si usano le Bath Bomb
Le ballistiche sono molto semplici da utilizzare: si riempie la vasca da bagno con l’acqua alla temperatura desiderata. Si comincia a immergersi molto lentamente all’interno e, nel mentre, si versa una «bomba da bagno». Scaturirà fuori un ottimo profumo, colore e frizzantezza che rigenereranno corpo e mente.

Ballistiche fatte in casa
Le ballistiche si trovano facilmente nelle profumerie un po’ fornite. Ma quelle fatte in casa, con le proprie mani, sono uniche e personalizzate. Vi occuperanno solo pochi minuti del vostro tempo e vi daranno grandi soddisfazioni. In più possono essere un’ottima idea regalo per le vostre amiche. Ecco cosa occorre per prepararle:

100 g di bicarbonato di sodio;

50 g di acido citrico anidro;

50 g di amido;

5-6 cucchiai di olio di jojoba (neutro), oppure di avocado se la pelle è molto secca e rovinata.

15 gocce di olio essenziale di limone;

10 gocce di olio essenziale di arancio;

15 gocce di olio essenziale di legno di rosa;

Colorante alimentare del colore prescelto.

Bombe da bagno fai da te: la realizzazione pratica
Poni in una ciotolina in vetro tutti gli ingredienti polverosi: il bicarbonato di sodio, l’amido e l’acido citrico anidro. Non acquistare quello monoidrato altrimenti non riuscirai a prepararle – l’ingrediente è facilmente reperibile in qualsiasi farmacia. A questo punto, aggiungi l’olio poco alla volta fino a ottenere un impasto morbido. Al termine aggiungi gli oli essenziali (che puoi variare a seconda del tuo gusto o esigenza personale) e il colorante alimentare. Una volta completata la preparazione, versa il composto in uno stampino da cucina (puoi dargli la forma che desideri). Lascia riposare per 24 ore, dopo di che estrailo dalla formina e attendi alcuni giorni prima dell’utilizzo (si deve seccare molto bene).

Scegli gli oli essenziali giusti a seconda delle tue esigenze
Puoi aggiungere gli oli essenziali a seconda dell’effetto che vuoi ottenere:

Miscela rilassante
Lavanda, fiori d’arancio, mandarino.

Miscela tonificante
Menta piperita, eucalipto, rosmarino.

Miscela anticellulite
Limone, cipresso, arancio, rosmarino.

Miscela drenante
Betulla, limone, arancio

Miscela afrodisiaca
Ylang ylang, Rosa, Gelsomino, Vetiver