29 settembre 2020
Aggiornato 21:00
I nuovi trattamenti delle SPA

I trattamenti più stravaganti che puoi trovare in una SPA

Wellness negli ultimi tempi è sinonimo di stravaganza. Ecco tutto ciò che puoi trovare in una SPA “alternativa”

Hai voglia di prenderti un po’ cura di te? Cosa c’è di meglio se non un po’ di relax in una splendida SPA? Forse non sai, però, che il concetto di «benessere» non è uguale per tutti. Esistono infatti dei rimedi adottati nei trattamenti termali che non tutti potrebbero gradire. Anzi, ad alcuni fanno persino paura. Ecco tutte le stravaganze del mondo del wellness.

Ringiovanire con le lumache
Ormai la bava di lumaca è diventata tendenza, prima la si trovava solo dentro gli sciroppi per la tosse; oggi soprattutto nelle creme cosmetiche che promettono di svolgere un’ottima azione antirughe. Forse però non sai che in alcuni centri di bellezza asiatici le lumache te le portano vive. Le applicano direttamente sulla pelle del viso e mentre loro fanno lunghe passeggiate sulla tua faccia, fanno cadere la tanto anelata bava di lumaca. Così potrete dire che c’è ancora qualcuno che «sbava» per voi.

Togliere i reumatismi con i serpenti
Si chiama Ada Barak ed è la proprietaria di una Spa a Talmei Elazar in Israele. Il miglior trattamento che può offrirvi è un rilassante naturale, che può eliminare i dolori reumatici. Non si tratta di un prodotto e neppure di un massaggio ma… di serpenti (Sic!). Far passeggiare serpenti sul vostro corpo non costa neppure tanto: solo 55 euro. Secondo la Barak, dopo una decina di trattamenti sparisce qualsiasi dolore, sperando che non sparisca anche la persona(!).

Il pedicure fatto dai pesci
A quanto pare gli animali sembrano essere la moda del momento: dopo lumache e serpenti, arrivano anche i pesci Garra rufa. Un bel pediluvio con tanti piccoli pesciolini è quello che ci vuole per avere la pelle dei piedi bella e morbida. Questi, infatti, amano nutrirsi delle tue cellule morte, lasciando piedi lisci e vellutati. È bene dire però che negli Stati Uniti è stato proibito il trattamento: secondo alcune teorie l’acqua o i pesci potrebbero essere fonte nientemeno che di batteri e virus.

Le palline da golf che rilassano
Noi usiamo le pietre riscaldanti per rilassare i muscoli, al Four Season Resort di Scottsdale in Arizona, invece, c’è un metodo simile ma piuttosto alternativo: si usano le palline da golf precedentemente riscaldate. Ma i giocatori di golf non possono metterne qualcuna in microonde per testarne l’efficacia?