24 aprile 2024
Aggiornato 17:00
Cinema novità

Chris Hemsworth, dieta da 500 calorie per il prossimo film

Addio muscoli! Chris è irriconoscibile con il suo nuovo look da naufrago che lo ha portato a seguire una dieta letteralmente da fame per il suo nuovo film

LOS ANGELES - Una dieta forzata da 500 calorie al giorno. Un semplice training per entrare nel ruolo che lo vedrà protagonista nel nuovo film di Ron Howard , «In the heart of the sea» (che uscirà in Italia il 3 dicembre con il titolo Le origini di Moby Dick).

Una dieta da non consigliare
E' dell'alimentazione seguita da Chris Hemsworth che, in versione naufrago, ha poi postato la foto sul suo profilo Instagram. La prova affrontata dall'attore è ardua; basti pensare che un uomo con un fisico simile al suo dovrebbe consumare tra le 2.000 e le 3.000 calorie al giorno. «Ho appena provato un nuovo programma di dieta chiamato Lost at sea. Non lo consiglierei» ha scritto il 32enne sul social network.

Il film
Il film di cui è protagonista è ispirato all'incidente che, nel 1820, ha coinvolto un equipaggio impegnato nella caccia alla balena, costringendolo a rimanere bloccato in mare per 90 giorni dopo che un capodoglio aveva distrutto la loro nave. Episodio che avrebbe ispirato il romanzo di Herman Melville, Moby Dick. Hemsworth ci stupirà nel ruolo del marinaio Owen Chase alla ricerca della grande balena bianca dell’Oceano. Un sacrificio a cui molti attori si devono sottoporre per esigenze di copione e che, nel caso di Chris Hemsworth, ha lasciato letteralmente senza parole i suoi fan, proprio perché il suo fisico appare privo dei suoi muscoli scolpiti, il viso scottato dal sole, la barba incolta e i capelli arruffati.