15 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Musica italiana

Baustelle: il nuovo album è «Roma Live!»

Registrato a Roma nel corso di 3 concerti in tre diverse location, con tre diverse formazioni (con orchestra sinfonica, con sezione fiati e con quartetto d'archi), l'album offre una scaletta di grande varietà dal punto di vista sonoro, con tutti i classici del gruppo riarrangiati.

MILANO - Esce venerdì 13 novembre «Roma live!» il primo album dal vivo dei Baustelle in 15 anni di carriera arricchito da uno speciale artwork ad opera di Malleus, studio artistico e grafico di grande fama nel mondo dell'art-rock.
Registrato nel corso del loro tour più recente, intrapreso tra il 2013 e il 2014 per presentare le canzoni dell'album «Fantasma», l'album è un disco live e al tempo stesso una raccolta di grandi successi: la scaletta prevede 14 brani tra cui spiccano le due cover inedite «Signora ricca di una certa età», versione in italiano di «Lady of a certain age» dei Divine Comedy e «Col tempo» di Leo Ferrè.

Tutti i classici del gruppo riarrangiati
Registrato a Roma nel corso di 3 concerti in tre diverse location, la Cavea dell'Auditorium Parco della Musica, l'ex-Mattatoio di Testaccio e l'Auditorium della Conciliazione, con tre diverse formazioni (con orchestra sinfonica, con sezione fiati e con quartetto d'archi), l'album offre una scaletta di grande varietà dal punto di vista sonoro, con tutti i classici del gruppo riarrangiati.

Bianconi: Tre eventi speciali e per noi molto emozionanti
«Il tour di 'Fantasma' è stato molto importante per i Baustelle, e un'occasione per mostrare al pubblico le varie facce di un disco abbastanza complesso - ha spiegato Francesco Bianconi - un disco che abbiamo portato in giro in versione sinfonica, in versione rock e anche in una acustica, da camera. Abbiamo registrato tutti i concerti, sapendo che si trattava di eventi speciali e per noi molto emozionanti. Riascoltando, a freddo, ci siam detti: perché non fissarle per sempre, queste emozioni? Lo facciamo, un disco dal vivo? Lo abbiamo fatto: un disco live fatto di tre diversi concerti romani. Chiamatela pure celebrazione, o mancanza di nuove idee, ma dopo tanti anni di strada assieme, ce lo meritiamo, noi e il nostro pubblico».
Dell'album, disponibile su cd singolo, verrà anche realizzata una versione in Lp doppio vinile 180 grammi a tiratura limitata e numerata.