16 febbraio 2019
Aggiornato 03:30
Personaggi

Jennifer Aniston e Angelina Jolie, fine della rivalità

Le due attrici avrebbero spento la fiamma dell'odio che si alimentava da tempo per il loro amori incrociati con Brad Pitt

LOS ANGELES - Si scioglie il ghiaccio tra le due rivali di sempre Jennifer Aniston e Angelina Jolie. Gli attriti più o meno palesati duravano ormai dal 2005, quando ancora Jennifer era da tempo la fidanzata di Brad Pitt. Galeotto fu però il film Mr. & Mrs. Smith, che fece incontrare Angelina Jolie e Brad e nascere un nuovo amore. Da allora sappiamo tutti come sia andata, le molte difficoltà della Aniston a superare la separazione da Brad e la sua sofferenza per un tradimento che diede vita a una delle coppie da copertina per eccellenza. Ma qualcosa di recente sembra cambiato. Le due attrici che dal 2009 non si vedevano calcare lo stesso red carpet, hanno partecipato insieme ai Critics Choice Awards, all’Hollywood Palladium per i premi cinematografici, a metà tra i Golden Globe e gli Oscar.

RED CARPET - Sicuramente, sulla moda, non hanno gli stessi gusti. Per l'occasione Angelina (39 anni) indossava un elegantissimo abito da sera a sirena di seta color champagne, molto scollato firmato Versace, reduce da varicella, è comunque uno schianto. Jennifer, (45 anni), dal canto suo è esplosiva, accompagnata dal fidanzato Justin Theroux, in pantaloni: indossa un tailleur color ruggine con una profondissima scollatura ed il pantalone ampi, Gucci. Per loro sfida non solo di bellezza ma anche di bravura: la prima era in nomination come miglior regia per Unbroken, l’altra come miglior attrice in Cake.

JENNIFER DICE - A dare un segnale concreto del cessate i fuochi tra le due star sono state le dichiarazioni rilasciate recentemente da una ammansita Aniston, parlando di Angelina infatti ha dichiarato: «Credo che la rivalità stia lentamente avvicinandosi a finire» e ha continuato aggiungendo anche un commento all’ultimo lavoro da regista di Angelina Jolie: «Voglio dire, il suo film è un lavoro eccezionale, meraviglioso. Credo sia arrivato il tempo in cui la si smetta con queste stupidaggini sulle nostre rivalità e si inizi a giudicare un film, più che un pettegolezzo» Sarà la fine della Guerra Fredda?