23 maggio 2019
Aggiornato 04:30
La classifica della FIMI

Musica, i 10 album più venduti nel 2014

Nella top 10 di una classifica in gran parte italiana domina incontrastato Vasco con «Sono innocente», uno dei suoi dischi più intensi e lirici

ROMA - Il 2014 in fatto di musica ha parlato italiano, non c'è dubbio, almeno qui da noi. Già, perché sul podio dei dischi più venduti lo scorso anno dominano incontrastati Vasco e Tiziano Ferro. Il grandissimo Komandante con «Sono Innocente» ha stravinto, superando perfino i Pink Floyd, che con «The Endless River» conquistano il secondo posto.

«SONO INNOCENTE» - L'album, il 17esimo per il Blasco, è sicuramente uno dei suoi più belli e intensi: surreale, ironico, ma anche duro e delicato insieme, tutto il Vasco che amiamo, con pezzi che ricordano gli inizi della sua carriera, come «Marta piange ancora», brani che inseguono il rock di «Gli spari sopra» e «Nessun pericolo per te», come «Sono innocente ma...» e «Duro incontro», ballate pop romantiche e anche canzoni dal sapore decisamente internazionale, come «Rock-star».

TIZIANO E GLI ALTRI - Nella top 10 degli album più venduti in Italia nel 2014 pubblicata oggi dalla Fimi terzo posto per «TZN-The Best of Tiziano Ferro». Seguono i Modà con «2004 2014. L'originale», Biagio Antonacci con «L'Amore Comporta», i Dear Jack con «Domani è un Altro Film», nono posto per Gianna Nannini con «Hitalia» e decimo per Ligabue, il cui «Mondovisione» tiene alla grande dopo essere stato l'album più venduto nel 2013. Solo la settima e l'ottava posizione finiscono in mani straniere: One Direction con «Four» e Coldplay con «Ghost Stories». Non manca poi qualche evergreen degli ultimi tempi, come «Bailando» di Enrique Iglesias, il più scaricato, seguito da «Happy» di Pharrell Williams e «Jubel» di Klingande. Tra le compilation il primo posto è sempre di «Violetta», mentre per i dvd musicali più venduti la spuntano gli One Direction con «Where we are: live from San Siro Stadium».