16 ottobre 2019
Aggiornato 02:30
Dopo 6 anni e un figlio

Orlando Bloom e Miranda Kerr, relazione finita

Bloom, 36 anni, e la modella di Victoria's Secret, 30 anni, apparivano come una delle coppie più solide del jet-set americano e in tre anni di matrimonio non è mai trapelata la notizia di una crisi

NEW YORK - Una delle coppie più belle di Hollywood, Orlando Bloom e Miranda Kerr, ha annunciato la fine della loro relazione, dopo sei anni insieme, un matrimonio e un bimbo di due anni di nome Flynn. In un comunicato congiunto, pubblicato da E! News, un portavoce dell'attore britannico ha confermato la separazione sotto «condizioni amichevoli» già avvenuta qualche mese fa.
«Dopo sei anni insieme, hanno recentemente deciso di formalizzare la loro separazione - ha spiegato il portavoce - sebbene questa sia la fine del loro matrimonio, entrambi si amano, si sostengono e rispettano l'un l'altro, in quanto genitori del loro figlio e in quanto famiglia».

SPOSATI NEL LUGLIO DEL 2010 - Bloom, 36 anni, e la modella di Victoria's Secret, 30 anni, apparivano come una delle coppie più solide del jet-set americano e in tre anni di matrimonio non è mai trapelata la notizia di una crisi. Bloom e Kerr avevano iniziato a frequentarsi nel 2007 e si erano sposati nel luglio 2010. Il loro bambino è nato il 6 gennaio 2011.
L'ultima apparizione pubblica di Miranda e Orlando risale a settembre, alla première a Broadway di Romeo e Giulietta, che Bloom produce e dove ha il ruolo del protagonista. Avevano posato abbracciati per i fotografi, all'apparenza innamoratissimi. E invece, stando al loro comunicato, si erano già detti addio.