31 marzo 2020
Aggiornato 01:30
Gran Bretagna

Battuto a 176mila Euro libro di Harry Potter annotato dalla Rowling

In un'asta di beneficenza a Londra

LONDRA - Un'edizione originale del 1997 di «Harry Potter e la pietra filosofale», con annotazioni autografe della sua autrice J.K. Rowling, è stata battuta all'asta da Sotheby's a Londra per 176.000 euro.
La lotta fra i due contendenti è stata ardua prima che il martello del battitore, fra gli applausi, assegnasse definitivamente l'opera, che contiene diversi commenti di Rowling e anche alcuni schizzi. Il libro è stato venduto nel quadro di un'asta beneficenza con un lotto di 51 'prime edizioni' annotate dagli autori, tutti scrittori contemporanei del Commonwealth.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal