12 luglio 2020
Aggiornato 19:00
Ascolti boom per «Rock Economy»

9 milioni di italiani per Celentano

Celentano ancora boom: la seconda serata di Rockeconomy ha superato la prima, con una media di oltre 9 milioni di spettatori ed uno share del 32,8%. Il concerto evento di Adriano Celentano, in diretta su Canale 5, secondo i dati diffusi da Mediaset, ha raggiunto picchi del 43%. Al Bano: «Celentano un grande all'estero sarebbe stato grandissimo»

ROMA - Celentano ancora boom: la seconda serata di Rockeconomy ha superato la prima, con una media di oltre 9 milioni di spettatori ed uno share del 32,8%. Il concerto evento di Adriano Celentano, in diretta su Canale 5, secondo i dati diffusi da Mediaset, ha raggiunto picchi del 43%.
RockEconomy ha nuovamente sbancato gli ascolti tv, incrementando ulteriormente il già eccezionale risultato di ieri, si legge in un comunicato. Il secondo appuntamento con il concerto-evento di Celentano, in onda ieri, in diretta su Canale 5, ha ottenuto una media di 9.112.000 telespettatori pari ad una share del 32.8%.
La prima parte (dalle ore 21.21 alle ore 21.58) è stata seguita da 9.338.000 telespettatori, con una share del 30.74%. La seconda parte della diretta dall'Arena di Verona (dalle ore 22.02 alle ore 23.00) è stata vista da 9.124.000 telespettatori, pari ad una share del 32.70%.
8.653.000 di telespettatori, con una share del 38.54%, si sono sintonizzati su Canale 5 per la terza parte della serata (dalle ore 23.05 alle ore 23.25).

Al Bano: Celentano un grande all'estero sarebbe stato grandissimo - «Se Celentano avesse lavorato anche all'estero sarebbe stato ancora più grande di quello che è». Questo il parere di Al Bano Carrisi, espresso nel corso di un'intervista rilasciata al programma radiofonico «Attenti a Pupo». «Ai tempi di 'Yuppi Du - prosegue il cantante pugliese - gli americani avrebbero fatto follie per avere Adriano, ma lui allora preferì restare in Italia per mantenere il controllo su tutti i suoi lavori... e anche perché aveva paura dell'aereo».
«Durante 'Rock economy' mi sono goduto uno spettacolo irripetibile» aggiunge Al Bano, commentando il successo del grande concerto all'Arena di Verona di ieri e l'altro ieri. «Adriano - prosegue il cantante pugliese - ha dimostrato ancora una volta di essersi preparato bene durante le prove, da vero professionista».
Infine, alla domanda di Pupo se ieri sera non si fosse aspettato un invito sul palco per un terzetto insieme a Morandi, Al Bano ha risposto: «Assolutamente no, tutto è andato come desideravo».