17 luglio 2019
Aggiornato 00:00
Musica | Giffoni Film Festival

Patti Smith ai ragazzi: Unitevi e ribellatevi

La rockstar si scagliata contro i centri di potere: «Nel vostro piccolo, da soli, non potete cambiare nulla perché i governi non ve lo permettono. Dovete unirvi, essere milioni di milioni: potete farlo grazie alla tecnologia, ad internet. Potete scambiarvi tweet, messaggi. Io non sono brava in queste cose ma voi potete»

GIFFONI - «Unitevi e ribellatevi, la vostra generazione può realizzare un grande cambiamento». La carica di Patti Smith scuote le coscienze dei ragazzi del Giffoni Film Festival. L'artista statunitense è stata ospite oggi della celebre rassegna cinematografica e ha trascinato i presenti con la sua classica verve. «Il rock vuol dire ribellione - ha dichiarato rivolta alla folla -. e anche la vostra generazione può farlo. Realizzare un grande cambiamento oggi è possibile».

La rockstar si è poi scagliata contro i centri di potere: «Nel vostro piccolo, da soli, non potete cambiare nulla perché i governi non ve lo permettono. Dovete unirvi, essere milioni di milioni: potete farlo grazie alla tecnologia, ad internet. Potete scambiarvi tweet, messaggi - ha aggiunto -. Io non sono brava in queste cose ma voi potete».

Gli inizi della carriera - La Smith ha poi ricordato come la sua carriera sia iniziata in nome di una ribellione personale: «Negli anni 70 non mi piaceva cosa stava accadendo intorno a me - ha sottolineato, emozionata per l'accoglienza ricevuta - e senza mai aver prima preso un microfono ho iniziato a cantare e a dire la mia».

Dato il contesto, Patti ha poi affrontato l'argomento cinema: «E' un mondo molto complesso, lo so perché ho molti amici attori e registi. Io invece sono solo una scrittrice, quindi a me basta solo un pezzo di carta. Il mio è un mondo semplice - ha concluso la poetessa -. Una volta sono stata al cinema a vedere 'Ran' di Kurosawa: all'uscita dal teatro c'era una tempesta di neve e ho avuto uno shock emotivo. Ecco, per me il cinema è questo». La Smith, dopo il successo riscosso come ospite all'ultimo Festival di Sanremo, si esibirà domani sera, 20 luglio, all'Auditorium Parco Della Musica di Roma.