28 settembre 2020
Aggiornato 11:00
Lei ci ha provato, lui è stato irremovibile

Katy Perry, fallito il tentativo di riconquistare Brand

La cantante pensava di convincere l'ex a tornare sui suoi passi. Lei e Brand si sono separati poco prima di Capodanno, dopo soli 14 mesi di matrimonio, a causa di alcune «differenze inconciliabili»

LOS ANGELES - Lei ci ha provato, lui è stato irremovibile. E' fallito il tentativo di Katy Perry di riconquistare l'ormai ex marito Russell Brand. La cantante, partita recentemente per alcune tappe orientali del suo tour California Dreams, ha incontrato in settimana il comico inglese e ha provato in tutti i modi a fargli cambiare idea circa il divorzio. I due si sono visti a Los Angeles per i saluti finali e per firmare gli ultimi documenti per la separazione.
«Katy pensava davvero di riuscire a risolvere con Brand e ricucire lo strappo - ha rivelato una fonte al Mirror -. Nonostante fossero già pronte le carte del divorzio lei era convinta che incontrandolo sarebbe riuscita a fargli cambiare idea». Così non è stato, e la cantante di Last Friday Night ha dovuto accettare l'idea di separarsi: «Katy è giù - ha aggiunto la fonte -. Le sue amiche volevano organizzare un single party per cercar di farle tornare il sorriso, ma a lei la proposta non è piaciuta».

Differenze inconciliabili - Lei e Brand si sono separati poco prima di Capodanno, dopo soli 14 mesi di matrimonio, a causa di alcune «differenze inconciliabili». Pare che l'attore britannico volesse mettere su famiglia e fare un figlio, contrariamente ai desideri della cantante, agghiacciata e spaventata all'idea di diventare una «casalinga hollywoodiana».