24 agosto 2019
Aggiornato 05:00
Serie TV

«Sangue Caldo», il debutto di Asia Argento nelle fiction

In sei puntate con la coppia Gabriel Garko e Manuela Arcuri: «Sono emozionata al pensiero di vedermi in tv»

ROMA - Dopo L'Onore e il rispetto e Il Peccato e la Vergogna torna su Canale 5 in prima serata la coppia Gabriel Garko-Manuela Arcuri nella nuova serie Sangue Caldo, che segna anche il debutto in una fiction di Asia Argento. «Sono emozionata al pensiero di vedermi in tv. Dopo tanto cinema questa è la mia prima volta con una serie televisiva. Spero che il pubblico si appassioni a questa storia come è successo a me. E' davvero forte» ha detto l'attrice.

La fiction, prodotta da Ares Film per Mediaset, è ambientata a Roma, nel 1958, l'anno ricordato per la legge Merlin, che segna la fine delle case chiuse. Anna (Asia Argento) è una bella e volitiva prostituta che sta per cambiare la sua vita e per sposare il suo Mister (Garko), un abile rapinatore dall'animo nobile che intende abbandonare il crimine dopo un ultimo colpo in banca. Mister ama Anna così tanto da aver accettato anche i figli di lei, ma il destino sarà crudele con loro. Solo molti anni dopo, Antonia (Manuela Arcuri), la figlia di Anna ormai cresciuta, si troverà ad affrontare e riscattare sua madre in una drammatica resa dei conti.

La serie è anche una grande storia d'amore tra Asia Argento e Garko. «Con Gabriel c'è stata da subito forte intesa, è un grande professionista. Nella storia ci amiamo follemente, è stata una bellissima esperienza» ha aggiunto la Argento. Nel cast della fiction in sei puntate ci sono anche Francesco Testi, Angela Molina, Bruno Eyron, Vincent Spano, Giulio Berruti Valeria Milillo, Elena Russo e Raniero Monaco di Lapio.