1 ottobre 2022
Aggiornato 22:00
Amministrazione

Il ruolo sempre più importante dell'Amministratore di Condominio

Il ruolo dell'Amministratore di Condominio, attività, competenze, responsabilità e professionalità necessaria per esercitare questa professione

Condominio amministrato
Condominio amministrato Foto: Ufficio Stampa

Negli ultimi anni il ruolo dell'Amministratore di Condominio ha assunto sempre una maggiore importanza e rilevanza dal momento che la normativa vigente è in continua evoluzione e anche le problematiche che devono essere affrontate quotidianamente sono sempre più complesse e pressanti. Ecco perché diventa fondamentale rivolgersi a dei professionisti seri e preparati che possano gestire, risolvere e amministrare le varie pratiche e i possibili problemi.

Chi è l'Amministratore di Condominio

Fino a pochi anni fa, quella dell'Amministratore di Condominio era una figura sottovalutata e in parte sconosciuta. Non erano ben chiari i suoi ruoli, le competenze, le responsabilità e la professionalità necessaria per esercitare questa professione. Oggi, invece, la questione è diventata molto più chiara e definita proprio perché il suo ruolo all'interno della società è ancora più importante. E' facile comprendere, quindi, come sia necessario rivolgersi solo a dei professionisti seri e competenti. Da anni nelle città di Milano e Torino, CB Amministrazioni si occupa proprio della gestione a 360° di condomini, residence ed edifici multiproprietà. Effettuando una ricerca come per esempio: CB Amministrazioni - Amministratori condominiali Torino sarà possibile mettersi in contatto con i professionisti dello studio e richiedere loro un preventivo sulla base delle specifiche necessità.
L'Amministratore di Condominio, quindi, è colui che si occupa della gestione delle parti comuni di un condominio e rappresenta anche da un punto di vista legale i condomini stessi. Esercita tale ruolo dopo aver ricevuto la nomina da parte dei vari inquilini.
La Legge definisce perfettamente i suoi compiti e le sue responsabilità agli Articoli 1129 e 1130 del Codice Civile in cui vengono definite le principali attività che è tenuto a svolgere.

Le principali attività dell'Amministratore di Condominio

Le attività a capo di un Amministratore di Condominio sono molte, tra queste la convocazione dell'assemblea periodica, la gestione amministrativa, l'organizzazione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie, i solleciti in caso di morosità da parte di alcuni condomini, la risoluzione delle problematiche che possono insorgere quotidianamente tra i vari vicini, la gestione e l'archiviazione di tutta la documentazione relativa all'immobile e la cura di tutti gli adempimenti fiscali.

Come si diventa Amministratore di Condominio

Per diventare Amministratore di Condominio è necessario frequentare un corso di formazione a cui può accedere solo chi è in possesso almeno di diploma di scuola superiore. Qui si apprenderanno nozioni di diritto, economia, materie fiscali e urbanistica. La normativa è sempre in continuo aggiornamento perciò a queste figure professionali è richiesto un aggiornamento obbligatorio a cadenza annuale. Dopo aver superato un esame ed effettuato un periodo di praticantato in uno studio già avviato, è possibile iscriversi all'apposito registro mantenuto presso la Camera di Commercio Provinciale per iniziare la propria attività.

Amministratore di Condominio e Revisore Contabile

Amministratore di Condominio e Revisore Contabile sono due figure professionali differenti che non devono essere assolutamente confuse. Quest'ultimo, infatti, può essere nominato per uno o più anni consecutivi dall'Assemblea dei Condomini per effettuare delle verifiche puntigliose sulla contabilità del condominio allo scopo di verificare la correttezza dei suoi bilanci. Può essere definito, quindi, come una sorta di controllore dell'operato dell'Amministratore. Una volta raccolti tutti i risultati, li comunicherà ai condomini.
La figura del Revisore, quindi, è ancora più complessa di quella dell'Amministratore e si rende spesso indispensabile quando per molti anni ci si è affidati all'operato di Amministratori non sempre capaci, competenti e aggiornati sull'evoluzione della normativa del settore. CB Amministrazioni tra le sue attività fornisce anche quella del Revisore Contabile.

Alla luce della complessità del ruolo e dell'attività dell'Amministratore di Condominio e della sua sempre più indiscussa rilevanza, diventa fondamentale rivolgersi solo a delle figure davvero preparate, professionali e competenti, come quelle che fanno parte dello staff dello studio CB Amministrazioni.