22 gennaio 2022
Aggiornato 04:00
Calciomercato Toro

Calciomercato Toro, Mihajlović vuole Valdifiori: la situazione

Il tecnico granata vorrebbe il regista azzurro, chiuso a Napoli da Jorginho. La concorrenza non manca, ma il vero problema è la... Juventus

TORINO - C'è un Toro che suda in ritiro (ieri amichevole con il Renate finita 4-2) e un Toro che lavora dietro alla scrivania, impegnato nella sessione estiva di calciomercato. Dopo gli aver puntellato il reparto offensivo, Cairo e Petrachi sono al lavoro per regalare a Sinisa Mihajlović il regista che tanto è mancato in queste ultime stagioni. Il nome caldo, come noto, è quello di Valdifiori.

Perché Valdifiori può dire sì
Il centrocampista del Napoli è un desiderio di mercato da oltre un anno, ma mai come in questa stagione la sua carriera calcistica potrebbe tingersi di granata. Il regista infatti vuole giocare e sentirsi importante, cosa che non gli è riuscita al San Paolo. Su questo dovrà giocare il Toro, lavorando bene con l'entourage del giocatore: mettere il giocatore al centro del progetto potrebbe convincere Valdifiori a sposare la causa granata. Il Napoli non lo considera incedibile, mentre Sarri non vorrebbe privarsene.

Le difficoltà per Valdiiori
Le difficoltà sono principalmente due: la concorrenza e la... Juventus. Chiariamo subito il secondo punto: la Juventus non è, ovviamente, sul giocatore ma l'affare Higuain ha di fatto "congelato" ogni altra operazione del Napoli. I partenopei sono concentrati su questa trattativa, vista la mole di soldi che ne consegue. Tutto rimandato dunque, ma è qui che subentra il primo punto: ogni giorno che passa le pretendenti per Valdifiori sembrano aumentare. Oltre al Toro infatti è forte la concorrenza di altre società come l'Udinese, il Palermo e, soprattutto, il Milan. Valdifiori-Toro, l'affare si farà?