15 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Wrc | Rally del Portogallo

Neuville ribalta il Mondiale: trionfa in Portogallo e vola in testa

Il belga della Hyundai vince la gara ad eliminazione lusitana con oltre quaranta secondi di vantaggio: ottavo successo in carriera, il secondo nella stagione

FAFE – Hyundai trionfa nel Rally di Portogallo: la Hyundai i20 Coupe Wrc di Thierry Neuville e del co-pilota Nicolas Gilsoul ha conquistato il primo posto con un vantaggio di 40 secondi. In un rally logorante, con molti partecipanti che hanno riscontrato problemi, la prestazione equilibrata di Neuville ha permesso al pilota belga di conquistare l’ottava vittoria in carriera nel Wrc, la seconda nel 2018. Si tratta del nono trionfo in assoluto per Hyundai Motorsport che mantiene così il comando nella classifica costruttori con un vantaggio di 13 punti sul team M-Sport.

Risultato di squadra
Dani Sordo e il suo navigatore Carlos del Barrio hanno chiuso in quinta posizione dopo aver battagliato per la conquista del terzo podio stagionale su sterrato, nonostante una penalità di 10 secondi subita dopo la prova speciale nelle strade di Porto. Andreas Mikkelsen è stato invece rallentato da problemi tecnici nella giornata di venerdì. Il pilota norvegese, insieme al co-pilota e connazionale Anders Jæger, è riuscito a tornare in gara lottando fino al traguardo e raccogliendo punti preziosi per il campionato. Nel corso della Superspeciale gli equipaggi Hyundai Motorsport non si sono risparmiati: Sordo ha dato un segnale forte firmando il terzo tempo più veloce e raccogliendo tre punti, mentre Neuville è giunto secondo conquistando altri quattro punti. A coronamento di un weekend praticamente perfetto, il pilota belga può vantare anche cinque speciali vinte, più di ogni altro equipaggio del Wrc.