5 giugno 2020
Aggiornato 02:00
Moto2 | Gran Premio di Catalogna

Navarro: «Toccato il fondo qui, cambiamo mentalità»

Weekend amaro: partito diciannovesimo, il pilota di casa del team Gresini risale in zona punti alla partenza, ma solo per poi finire la gara con una scivolata

Jorge Navarro nelle vie di fuga del GP di Catalogna di Moto2 a Barcellona
Jorge Navarro nelle vie di fuga del GP di Catalogna di Moto2 a Barcellona Gresini Racing

BARCELLONA – Non si sblocca la classifica di Jorge Navarro che a Montmeló è costretto al ritiro in una gara difficile che lo spagnolo iniziava dalla diciannovesima casella di partenza. Un vero peccato perché lo spagnolo aveva fatto vedere finalmente tempi importanti questa mattina nel warm up dove era stato addirittura sei decimi più rapido rispetto al suo tempo di qualifica.

Fine settimana da dimenticare
In gara il pilota del Team Federal Oil Gresini Moto2 è stato bravo in partenza, dove alla prima curva si era già piazzato in zona punti. Purtroppo, a 15 giri dal termine, nella stessa curva Navarro è protagonista di una scivolata e del conseguente ritiro. «Non abbiamo trovato la soluzione adeguata nonostante si sia lavorato duramente fin dalle prime libere – ammette il padrone di casa – Questa mattina sembrava che le cose fossero migliorate, ma poi in gara è cambiato qualcosa e avevo le stesse sensazioni di ieri sull’anteriore. Ho fatto un errore alla curva uno e non ho potuto salvare la moto... Oggi abbiamo toccato il fondo e quindi non ci rimane che mantenere la testa bassa e pensare ad Assen». Appuntamento dunque al Gran Premio d'Olanda, tra 15 giorni, la prossima tappa del campionato del mondo Moto2, per provare a risollevare le sorti di una stagione per ora purtroppo sotto le aspettative.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal