17 febbraio 2020
Aggiornato 20:30
Moto2 | L'infortunio

Riuscito l'intervento chirurgico a Lorenzo Baldassarri

Dall'Olanda, dove era stato vittima del brutto incidente ad Assen lo scorso weekend, il pilota marchigiano è stato trasferito all'ospedale Infermi di Rimini, dove stamattina è stato sottoposto ad un'operazione alla caviglia destra che si è fratturato. Domani potrebbe essere dimesso

RIMINI – Lorenzo Baldassarri, in seguito all’incidente avvenuto ad Assen lo scorso weekend, ha subìto questa mattina l’intervento alla caviglia destra presso l’ospedale Infermi di Rimini. Il dottor Giannicola Lucidi, direttore dell’unità operativa di Ortopedia e Traumatologia, insieme al suo staff medico, ha eseguito l’intervento di osteosintesi della frattura del malleolo interno. L’operazione si è svolta in anestesia peridurale ed è consistita nell’applicazione di tre viti in titanio per stabilizzare la frattura.

Già domani potrebbe lasciare l'ospedale
L’operazione è riuscita, seguiranno comunque ulteriori accertamenti per quanto concerne il trauma cranico causato dal violento impatto durante la caduta. Se i paramenti rimarranno stabili, come tutto lascia sperare, il coraggioso numero 7 verrà dimesso nella giornata di domani. Già in giornata, il team Forward aveva comunicato che il sostituto del pilota marchigiano nel Gran Premio di Germania di questo weekend sarà il connazionale Federico Fuligni.