14 ottobre 2019
Aggiornato 07:00

Giovanni Galli: “Milan, prendi Kalinic”

Consigli per l’acquisti da parte dell’ex portiere rossonero

MILANO - Il Milan 2016-2017 va a caccia del ritorno in Europa dopo tre anni e il lavoro di Vincenzo Montella è apprezzato da tutto l’ambiente rossonero, seppur con qualche crepa e qualche lacuna ancora. Il centravanti, ad esempio, è un nodo che il tecnico milanista si porta avanti da inizio stagione: Bacca, è chiaro, non è il tipo di prima punta che Montella ama perché non si sacrifica e non partecipa al gioco. Un’idea condivisa anche da Giovanni Galli, storico portiere del Milan di Sacchi, che a proposito dell’attacco rossonero afferma: «Bacca è uno straordinario finalizzatore, ma per come gioca il Milan adesso non serve, perché il colombiano non ha le attitudini per aiutare il resto della squadra. Io consiglierei i rossoneri di prendere Kalinic, perfetto per il gioco di Montella, uno che valorizzi il lavoro degli esterni e faccia da raccordo con il centrocampo; il croato sarebbe l’ideale per le idee di Montella». Croato per croato, per aggiungere spessore all’attacco del Milan perché non fare follie per portare a Milanello Mario Mandzukic? Forza fisica, qualità, lavoro per la squadra, cattiveria, personalità: un centravanti che alzerebbe notevolmente il livello della prima linea rossonera.