27 gennaio 2022
Aggiornato 21:00
Calcio

Coppa Italia, verso Milan-Torino: Honda titolare per mettersi in mostra

Con la squalifica di Niang il giapponese completerà l’attacco di Montella sempre in attesa di trovare una sistemazione adatta per il suo futuro

MILANO - Vincenzo Montella prepara l’ottavo di finale del suo Milan contro il Torino buttando un occhio al campionato e alla lotta europea, ed un occhio alla coppa nazionale, obiettivo neanche tanto nascosto di una società che ha voglia di rimettere in bacheca più trofei possibili dopo un lustro senza successi. Contro i granata dell’ex Mihajlovic, il tecnico milanista non potrà contare su Mbaye Niang che, oltre ad attraversare un periodo pessimo di forma, è pure squalificato in Coppa Italia e lascerà con ogni probabilità il suo posto a Keisuke Honda che non vede il campo da un po’ e che con Montella sta raccogliendo pochissime presenze. Il giapponese potrebbe partire titolare contro il Torino, non dimenticando però il calciomercato con la sua valigia sempre pronta nel caso in cui dagli Stati Uniti dovesse arrivare l’offerta giusta per lui e per il Milan. E forse la vetrina della coppa nazionale servirà a togliere un po’ di polvere dagli scarpini del numero 10 rossonero e a ricordare ai suoi potenziali offerenti (probabilmente degli amatori) che una trattativa col Milan può essere pure intavolata, anzi, la società milanese non vede l’ora di effettuare il copia-incolla di quanto già fatto con Luiz Adriano pochi giorni fa.