13 novembre 2019
Aggiornato 02:30

Niccolò Antonelli, un allievo di Valentino Rossi per il team campione Moto3

Il 20enne di Cattolica, membro della Vr46 Academy, è stato scelto per sostituire il futuro campione del mondo della cilindrata più bassa, Brad Binder. Nel 2017 correrà con il team Ktm Ajo a fianco di Bo Bendsneyder

ROMA – Sarà un giovane della scuderia di Valentino Rossi a prendere il posto del probabile campione di Moto3 nel team Ktm. Niccolò Antonelli, membro della Vr46 Academy, è stato scelto infatti dalla casa austriaca per sostituire nella stagione 2017 Brad Binder, attuale dominatore della cilindrata più bassa e già promosso dalla stessa Ktm nel prossimo campionato di Moto2. Il 20enne di Cattolica, che attualmente difende i colori del team Ongetta (dove sarà a sua volta rimpiazzato dall'ex Sky Vr46 Romano Fenati), affiancherà l'olandese Bo Bendsneyder. «Correre con il team Red Bull Ktm Ajo è una grande opportunità e sono veramente orgoglioso di entrare a far parte di una squadra di grande esperienza e professionalità – ha commentato l'emergente pilota italiano – Sono sicuro di poter crescere ed imparare tanto. Darò il massimo per raggiungere insieme importanti obiettivi. Ringrazio la Vr46 Academy per il grande supporto che mi da, ora rimarremo concentrati sul finale della stagione spingendo al massimo». Ingaggiato dalla squadra di punta della Moto3, Antonelli avrà la migliore chance possibile di puntare al titolo mondiale di categoria: finora, nelle cinque stagioni disputate, ha già dimostrato il suo talento conquistando tre vittorie, l'ultima delle quali nella gara inaugurale di quest'anno in Qatar.