20 luglio 2019
Aggiornato 17:30

Per Josč Mauri spunta anche l'Empoli

Non solo Bologna e Pescara sul giovane centrocampista argentino del Milan. Colloqui in corso fra Galliani e la dirigenza toscana per il prestito

MILANO - Il destino di Josè Mauri è lontano dal Milan, almeno per la stagione 2016-2017. Il centrocampista argentino, come confermato anche da Adriano Galliani, sarà girato in prestito in una squadra medio\piccola di serie A per farsi le cosiddette ossa e potersi poi giocare le sue chances in rossonero l'anno prossimo, oppure diventare pedina di scambio e fonte di guadagno per una cessione definitiva. Ma dove può andare l'ex mediano del Parma? Qualche giorno fa il testa a testa per assicurarsi Josè Mauri sembrava fra Bologna e Pescara: da una parte l'idea di tornare a lavorare con Roberto Donadoni dopo l'esperienza parmense, dall'altra crescere in una squadra giovane con un allenatore giovane come il Pescara di Massimo Oddo. Ma fra i due litiganti potrebbe goderne il terzo incomodo, l'intruso che risponde al nome dell'Empoli; la società toscana, infatti, nelle ultime ore si è aperta un varco nella trattativa su Josè Mauri dando vita a fitti colloqui con Adriano Galliani che potrebbero permettere alla compagine allenata da Martusciello di scavalcare Bologna e Pescara ed assicurarsi le prestazioni del giovane argentino. La destinazione empolese è gradita sia al Milan che al calciatore e nei prossimi due giorni verrà presa una decisione definitiva, anche se ad oggi l'Empoli appare in netta rimonta per il prestito del milanista.