14 giugno 2021
Aggiornato 04:30
Calcio

Il Real Madrid accetta il prestito: Milan in pressing su Kovacic

Il fantasista croato lascerà la Spagna a titolo temporaneo, rossoneri in pole position per regalare a Montella il suo centrocampista di qualità

MADRID - Il prestito sembra la soluzione definitiva. Un gioco di parole che spiega benissimo la situazione di Mateo Kovacic, chiuso nel Real Madrid da veri campioni e in procinto di lasciare la capitale spagnola dopo una sola grigia stagione. La novità è che, se prima l’ex interista era bloccato dalla società campione d’Europa che voleva per lui solamente la cessione a titolo definitivo, adesso la posizione dei madrileni sembra essere cambiata con il croato pronto a trasferirsi altrove anche il prestito; un’ipotesi che proietta il Milan in pole position per lo slavo che preferirebbe di gran lunga tornare in Italia e a Milano piuttosto che approdare in Inghilterra. Kovacic non è Pirlo, e questo è chiaro a tutti, ma può essere quell’elemento di qualità, che dia ordine ed organizzazione alla manovra milanista e che Vincenzo Montella chiede a gran voce dal giorno del suo arrivo a Milanello.