25 gennaio 2020
Aggiornato 22:00
Calcio

Pedullà sul Milan: “Paredes sì, Borja Valero no, Kovacic forse”

Il noto giornalista esperto di calciomercato fa il punto sulla situazione del prossimo centrocampo rossonero

MILANO - Alfredo Pedullà, giornalista sportivo esperto di calciomercato, analizza il centrocampo del Milan e le possibili trattative del club rossonero dopo l’arrivo in panchina di Vincenzo Montella, tecnico che storicamente ama i centrocampisti di qualità e talento: «Kovacic è certamente un’idea del Milan - afferma Pedullà - ma penso solamente in prestito perché non mi sembra che i rossoneri vogliano spendere grandi cifre per il croato. Paredes, invece, è un grande obiettivo di Galliani e piace molto anche a Montella, direi che su di lui il Milan è in forte pressing e farà offerte al rialzo alla Roma. Escluderei invece l’idea legata a Borja Valero, un calciatore che la Fiorentina non vuole cedere e il Milan non ha tutta questa voglia di acquistare; lo spagnolo piace a Montella ma non ci sono trattative all’orizzonte fra rossoneri e toscani».