28 febbraio 2020
Aggiornato 07:00
Calcio

Dall'Inghilterra: "Yaya Tourč e Zabaleta al Milan con Pellegrini"

La stampa britannica č possibilista circa l'ipotetico arrivo in Italia dell'ex allenatore del Manchester City che porterebbe con sč due fedelissimi

LONDRA - In attesa che il Milan cambi la proprietà con la cordata cinese pronta a rilevare da Silvio Berlusconi il 70% delle quote societarie, il calciomercato apre i battenti e i rossoneri devono in ogni caso mettersi sotto a lavorare per rinforzare il mediocre organico che negli ultimi tre anni non è stato in grado neanche di raggiungere la qualificazione in Coppa Uefa. Ma quale allenatore può ora avallare le scelte di mercato di Adriano Galliani? Sullo sfondo c'è sempre Cristian Brocchi, attualmente ancora tecnico milanista, quindi Marco Giampaolo e Manuel Pellegrini che hanno appena lasciato rispettivamente Empoli e Manchester City, entrambi graditi anche alla nuova proprietà. Proprio circa il tecnico argentino, dall'Inghilterra arriva una voce che, se confermata, potrebbe essere la prima svolta nella campagna acquisti del Milan 2016-2017: secondo il Daily Mail, infatti, qualora il nuovo allenatore milanista dovesse essere Manuel Pellegrini, con lui potrebbero arrivare a Milanello anche Zabaleta e Yaya Tourè, due calciatori legati a Pellegrini e che non disdegnerebbero l'avventura italiana, ritenendo inoltre giunta ormai al capolinea quella inglese. Il difensore argentino andrebbe a sostituire Abate come terzino destro (e sarebbe ora), mentre il centrocampista ivoriano darebbe quantità, qualità e carisma al povero centrocampo rossonero. Motivi in più, oltre alle doti del tecnico, per orientare la scelta su Pellegrini, lasciando perdere l'idea legata a Giampaolo, reduce da un'ottima stagione all'Empoli, ma anche dalle precedenti disastrose esperienze a Cremona, Brescia e Cesena. Il Milan, per rilanciarsi, ha bisogno di nomi di forti, con le scommesse ha già dato abbastanza.