6 giugno 2020
Aggiornato 15:30
Tennis | WTA Tour

Roberta Vinci al terzo turno a Madrid

La 32enne tarantina, numero 46 Wta, ha sconfitto per 64 75, in due ore e quattro minuti di partita la francese Alize Cornet, numero 27 Wta, che domenica aveva eliminato in due set la rumena Simona Halep, seconda favorita del seeding e finalista a Madrid dodici mesi fa.

MADRID - Roberta Vinci ha raggiunto il terzo turno del «Mutua Madrid Open», torneo Wta Premier Mandatory dotato di un montepremi di 4.185.405 dollari in corso sui campi in terra battuta della Caja Magica di Madrid, in Spagna. La 32enne tarantina, numero 46 Wta, ha sconfitto per 64 75, in due ore e quattro minuti di partita la francese Alize Cornet, numero 27 Wta, che domenica aveva eliminato in due set la rumena Simona Halep, seconda favorita del seeding e finalista a Madrid dodici mesi fa. Per la pugliese si è trattato del quarto successo in altrettanti confronti con la giocatrice d'Oltralpe. Al prossimo turno Roberta sfiderà la ceca Lucie Safarova, numero 14 Wta e tredicesima testa di serie: la Vinci è avanti 4-2 nei precedenti ma la 28enne di Brno si è aggiudicata l'ultima sfida che si è disputata al primo turno di Tokyo nel 2013 (veloce). L'azzurra ha vinto tutti e due i confronti giocati.

In corsa - sempre al secondo turno - c'è anche Sara Errani
Domenica alla romagnola, numero 15 Wta e quindicesima testa di serie, sono bastati tre game: la sua avversaria. la spagnola Paula Badosa Gbert, numero 301 Wta, proveniente dalle qualificazioni, si è ritirata con l'azzurra in vantaggio 3-0 dopo appena 10 minuti. Prossima avversaria - martedì - la russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 41 Wta: in parità i precedenti (2-2).

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal